SCUOLA E SPORT IN ITALIA DURANTE IL VENTENNIO FASCISTA. UN PROFILO STORICO-ISTITUZIONALE

  • Giacomo Zanibelli, Universidad Carlos III de Madrid, España , España

Resumen


Un recente filone storiografico ha iniziato a guardare alla scuola e allo sport in modo nuovo, individuando questi due ambiti d’indagine come elementi sintomatici per studi comparati di più ampio respiro.
La ricerca ha approfondito l’evoluzione del rapporto tra scuola e sport durante il ventennio fascista, cercando di cogliere anche analogie e divergenze tra la fine e l’inizio dell’esperienza totalitaria italiana. Lo
studio si è concentrato, in modo analitico, su istituzioni come l’ENEF, l’ONB e la GIL anche attraverso uno sguardo propriamente pedagogico. Particolare attenzione è stata dedicata alla storia normativa, politica e istituzionale al fine di cogliere appieno il ruolo chiave dell’educazione fisica all’interno della macchina della propaganda messa in atto dal fascismo per la costruzione del consenso.

  • APA
  • MLA
  • Como citar este artículo
Zanibelli, G. (2017). SCUOLA E SPORT IN ITALIA DURANTE IL VENTENNIO FASCISTA. UN PROFILO STORICO-ISTITUZIONALE. Intus - Legere Historia, 11(1), 75-97. doi:https://doi.org/10.15691/2017.004
Zanibelli, Giacomo. "SCUOLA E SPORT IN ITALIA DURANTE IL VENTENNIO FASCISTA. UN PROFILO STORICO-ISTITUZIONALE." Intus - Legere Historia [En línea], 11.1 (2017): 75-97. Web. 27 ene. 2022

Enlaces refback

  • No hay ningún enlace refback.


Licencia de Creative Commons
Este obra está bajo una licencia de Creative Commons Reconocimiento-CompartirIgual 4.0 Internacional.